• ++39 345 3934417
  • info@ferrantitommaso.it

caratteristiche

L’evoluzione del Web

Web 1.0: la prima versione

Non si chiamava ancora così perché non si pensavano ad altre versioni successive ma ora lo definiamo come web 1.0. Si tratta della prima forma di web e consisteva in piattaforme di pubblicazione di pagine web in cui l’utente poteva semplicemente leggere i contenuti pubblicati senza alcun tipo di interazione comunicativa.

Web 2.0: la seconda versione

Si comincia a parlare di web 2.0 quando si nota un mutamento radicale dell’approccio alla rete globale. Un aumento vasto delle potenzialità di interazione con le pagine web, favorite dall’aumento della banda di connessione, che hanno reso possibile che l’utente diventi attore principale del web. Con i blog, i commenti, le recensioni, i forum e tutti i numerosi e svariati social network il fruitore non è stato più passivo ma protagonista nella creazione e nella gestione di contenuti online.

Web 3.0: il passaggio del testimone

Attualmente si parla di web 3.0 in termini assolutamente imprecisi perché, come dicevamo prima, si tratta dell’analisi di processi di cambiamento e quindi non ancora assodati. In termini generali comunque, si definisce web 3.0 un web in cui vi è una forte interazione della componente semantica tra pagine web e software di interazione, come i motori di ricerca. Nicholas Carr (scrittore statunitense) definisce il web 3.0 come «macchine che parlano fra macchine».

Caratteristiche del web 3.0

Trasformazione del web in un super-database ricco di informazioni per poter facilitare l’accesso ai contenuti da parte dei web-software in modo da migliorare sempre più la ricerca agli utenti.

Questo concetto evolve in termini sociologici e tecnologici in quello che ormai viene definito “Web Potenziato” e cioè un web che va ad influire sui canali informativi.

La realtà aumentata: tutte le interazioni che vanno ad arricchire la percezione sensoriale umana mediante informazioni aggiuntive. Un esempio sono i Google Glass.

Chissà come si evolverà il mondo del web in futuro!

1